Distribuzione Fiat Croma 1.9 Multijet del 2010

In questo articolo vi verrà mostrata la sostituzione della cinghia di distribuzione di una Fiat Croma del 2010 1.9 Multijet.

Andiamo a vedere la procedura:

  1. Aprire il cofano della macchina, rimuovere la plastica superiore del motore e staccare il negativo della batteria;                                                                                                                                                                       cromadistr                                                                                                                                               .
  2. Rimuovere il porta-filtro dell’aria staccando prima il tubo superiore che entra nel debimetro (svitando le 2 fascette) e toglierlo completamente; staccare il cablaggio del debimetro; sganciare tutti i cavi che sono attaccati; rimuovere il tubo inferiore che dal muso della macchina finisce dentro il porta-filtro (solamente incastrato) e per ultimo scastrare la scatola del filtro alzando prima il lato verso la distribuzione e dopo quello verso il lato del parafango;                                                                                                                              
  3. Togliere un tubo di sfiato che servirà poi per svitare un tappo sul coperchio delle valvole grazie al quale metteremo in fase il motore: prima di tutto rimuovere il fascio di fili elettrici che si trovano proprio sopra il tubo interessato (tenuto con due fascette di plastica) e spostarlo verso il centro del motore; svitare con la chiave da 10 i due bulloni che tengono il tubo saldo nella sua posizione; togliere le due fascette alle estremità e rimuovere lo sfiato;                                                                                                               
  4. Svitare il tappo del coperchio con la brugola da 8;                                                                                                                                                        cromadistr18                                                                                                                                            .
  5. Mettere un crick sotto la coppa dell’olio;                                                                                                                                                                         cromadistr20                                                                                                                                                  .
  6. Smontare il supporto del motore svitando i sei bulloni che lo tengono saldo al motore e alla carrozzeria (non preouccupatevi della chiave, vanno bene anche bussole normali) e rimuoverlo;                                                                                                                                                               

  7. Svitare e rimuovere il carter superiore della distribuzione usando una torx da 40 e una chiave da 13;                                                                                                                                                                 

  8. Rimuovere la ruota destra;                                                                                                                                                                                                               cromadistr25                                                                                                                        .
  9. Rimuovere la plastica inferiore che ripara il motore e il carterino che ripara la cinghia esterna;                                                                                                                                                                               

  10. Segnarsi il giro che fa la cinghia, dopo di che mollare la tensione agendo sul tenditore automatico con la chiave da 15 tirando in senso orario e rimuovere la cinghia;                                                                                                                                                                                                                             cromadistr29                                                                                                                    .
  11. Smontare la puleggia centrale dell’albero motore svitando i quattro bulloni con la torx da 50;                                                                                                                                                                                                                           cromadistr30                                                                                                    .
  12. Rimuovere il rullo esterno con una chiave apposta come in figura oppure con una chiave a stella normalissima;                                                                                                                                                  

  13. Rimuovere il tenditore esterno con la chiave da 13;                                                                                                                                                                cromadistrtend                                                                                                            .
  14. Rimuovere il riparo in alluminio della distribuzione (che fa anche da supporto) svitando i 5 bulloni con la chiave da 15; una volta rimosso avrete la vista completa della cinghia di distribuzione;                                                                                                                                   

  15. Ora mettere in fase il motore: utilizzare l’attrezzo apposta per i motori a 16 valvole per sapere dove si trova la fase, oppure procurarsi un pezzo di metallo cilindrico del diametro di 10 mm come nella figura e presentarlo all’interno della cavità del coperchio: una volta che il motore sarà in fase il tondino di metallo entrerà in profondità andando a bloccare l’albero a camme; da lasciare fino al termine della sostituzione della cinghia;                                                                                                                                   

  16. Segnare tutti gli ingranaggi della distribuzione in maniera che, una volta montata la cinghia, non è più necessario rimettere il perno per cercare la fase;                                                                                                                              

  17. Allentare il tenditore con la chiave da 12 e rimuovere la cinghia;                                                                                                                                    

  18. Rimuovere il rullo di plastica che si trova vicino al tenditore con la chiave da 22;                                                                                                                                                            

  19. Soffiare bene per pulire dove alloggiava la cinghia per rimuovere ogni residuo di sporco;
  20. Montare il rullo nuovo e serrarlo bene (circa 52 Nm se avete la chiave dinanometrica);                                                                                                                                                                                                                                     cromadistr46                                                                                                    .
  21. Mettere il tenditore nuovo senza serrarlo del tutto (fare attenzione che il perno che esce fuori dalla sua sede si trovi all’interno dell’asola più lunga);                                                                                                                                                                                          

  22. Calzare la cinghia nuova facendo coincidere le tacche bianche che ci sono sulla parte non dentata con le tacche degli ingranaggi dell’albero a camme e dell’albero motore (la pompa del gasolio non è importante);                                                                                                                                              cromadistr47                                                                                                          .
  23. Riavvitare un po’ un bullone del riparo di metallo in modo da poter andare a fare leva con un cacciavite sul tenditore per trovare la tensione giusta della cinghia; una volta che il pallino si trova all’interno delle due forche del cuscinetto e che la freccia posta di fianco si trova in prossimità del foro, il tenditore ha raggiunto la tensione perfetta;                                                                                                                                                                                       

  24. Serrare il tenditore e far fare almeno 3 giri di albero a camme (6 di albero motore), per far si che la cinghia si assesti e si rimetta a lavorare sulla stessa sede dove lavorava quella vecchia; ricontrollare la tensione, se si è allentata la tensione ripetere l’operazione precedente e ricontrollarla sempre dopo aver effettuato alcuni giri del motore (ricordarsi di rimuovere il tondino di metallo che avete utilizzato per la fase;                                                                                                                                                                                                                                                     cromadistr51                                                                                                              .
  25. Una volta che la tensione è perfetta ricordatevi di serrare bene il bullone del tenditore (con la dinanometrica circa 27 Nm);
  26. Rimontare tutto nel seguente ordine: riparo metallico della distribuzione; rullo esterno (circa 27 Nm), tenditore esterno (27 Nm), puleggia albero motore (4 bulloni chiusi a 27 Nm); cinghia esterna; carter superiore di plastica della distribuzione; supporto motore; riavvitare il tappo del coperchio valvole; montare il tubo di sfiato; rimontare tutto quello che riguarda il filtro dell’aria; per ultimo riattaccare il negativo della batteria;
  27. Mettere l’auto in moto e controllare che tutto proceda bene senza alcun rumore strano e andarla a testare per strada;
  28. Se la macchina è aposto segnare il chilometraggio sul carter di plastica della distribuzione per ricordarsi del lavoro appena effettuato.

Questa non è una operazione semplicissima, ma può essere effettuata anche a casa propria procedendo con molta cautela ed attenzione.

NB: anche in questo caso una dinanometrica vi aiuterà nel serraggio esatto dei bulloni più importanti, ma non è fondamentale.

 

Il sito trovamy.com non si assume alcuna responsibilità per eventuali danni che possono avvenire durante la messa in atto delle proprie guide, il sito offre solo aiuti scritti e consigli.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>